Analisi del capitolo 37 de I promessi Sposi

Sintesi

Uscito dal lazzaretto Renzo è sorpreso da un temporale, quello che porterà via la peste. Arrivato dall’ amico, si riposa in casa sua fino al giorno dopo e poi va a Pasturo. Qua trova Agnese, che gli fa gran festa. Renzo ritorna poi a Bergamo dal cugino Bortolo per cercarsi una casa. Da lì è di nuovo al paesello con Agnese ad attendervi Lucia che, trascorsa la quarantena, si accinge a ritornare. Prima della partenza, Lucia apprende la morte di padre Cristoforo, il processo contro la monaca di Monza, costretta ora alle penitenze più austere perché sospettata di atroci delitti, e la morte anche di donna Prassede e don Ferrante.